Prepararsi al prelievo del sangue

COME PREPARARSI AL PRELIEVO DEL SANGUE

Per eseguire un prelievo di sangue in condizioni ideali, si consiglia di attenersi alle seguenti indicazioni:

Evitare una cena abbondante e ricca di grassi

Digiunare per almeno 12 ore per i seguenti esami:

Glicemia, Colesterolo, Trigliceridi (12 ore), Sideremia, Acido folico, Vitamina B12, Insulina,

Acidi biliari, Anticorpi in genere, PSA.

E' consentita solo l'assunzione di 1-2 bicchieri d'acqua.

E' necessario evitare qualsiasi esercizio fisico intenso nei giorni immediatamente precedenti il prelievo.

Salvo indicazioni precise del Medico Curante è da evitare l'assunzione di farmaci la mattina del prelievo.

PER LA MODALITA' DI RACCOLTA DELLE URINE E DELLE FECI

   > VAI ALLA PAGINA "RACCOLTA DEI CAMPIONI BIOLOGICI"

 

 

PROVA DA CARICO DI GLUCOSIO

Occorre che nei tre giorni precedenti la prova siano presenti nella dieta almeno 200 grammi al giorno di carboidrati, da assumere in qualsiasi momento della giornata. Alcuni fra gli alimenti più ricchi di carboidrati, in ordine decrescente di contenuto sono:

zucchero, riso, miele, fette biscottate, cracker, grissini, pasta, semolino, pane, cioccolato al latte, marmellata, uva secca, fichi secchi, latte in polvere zuccherato, latte condensato, biscotti, ceci, lenticchie, fagioli, patate, piselli.

Nel periodo di preparazione è necessario non sottoporsi a esercizio fisico e a condizioni di stress diverse dal normale.

La sera precedente l’esame restare digiuni dopo la cena. Astenersi dal caffè, fumo, alcol anche durante la prova.

E’ possibile bere acqua senza limitazioni.

Centro Analisi Cliniche Orlotti - Copyright © 2019 - Consulenza Strategica e Project developed by EdiworldPublisher.it